VANTAGGI PRATICI

Il faretto è dotato di due controller per selezionare l’intendità luminosa e la temperatura colore desiderate, e di un interruttore di alimentazione (ON/OFF).
Le parti mobili dei controlli e i connettori di alimentazione sono di alta qualità per garantire durata e affidabilità.
Per alimentare l’ULA-1 viene utilizzato connettore M8 standard a 4 pin. Connettori, interruttore e potenziometri sono IP67.
La scocca dell’ULA-1 è completamente sigillata (protezione IP55).

FORMA, DESIGN ED ERGONOMIA

ULA-1 è realizzato in alluminio e carbonio. L’impiego di questi materiali ha permesso di contenerne il peso in soli 200g.
Il corpo illuminante è collegato alla base contenente l’elettronica per mezzo di una cerniera che ne consente una facile regolazione e varie angolazioni. Inoltre è possibile ripiegare su sè stesso il faretto per facilitarne il trasporto quando non utilizzato. L’attrito della cerniera può essere regolato a piacimento.

ACCESSORI

Il faretto ULA-1 deve essere configurato con una serie di accessori in base alle esigenze del cliente.
Per poter utilizzare il faretto è necessario scegliere un adattatore Akurat 10mm idoneo al montaggio sull’apparecchio del cliente e un cavo di alimentazione (accessori non inclusi nella confezione di vendita).
Per collegare il faretto alla fotocamera dotata di photo socket, è necessario un adattatore da 10 mm.
Nel caso di fotocamere con un aggancio da 1/4 di pollice, è necessario un adattatore per fotocamera da 10 mm – 1/4 di pollice. Sono disponibili anche altri accessori Akurat che consentono di utilizzare il faretto con qualunque angolazione, oltre a poter spostare l’emissione luminosa rispetto al punto di attacco alla fotocamera.
Tra gli accessori disponibili è presente anche un barndoor a 4 alette metalliche con aggancio magnetico e diffusore.
Il kit di vendita include un’imbottitura in schiuma che può essere abbinato a una custodia rigida impermeabile di alta qualità (ordinata separatamente).

OPZIONI DI ALIMENTAZIONE

Il faretto supporta svariate tipologie di alimentazione (da 6 a 16 V). Questo offre la possibilità di utilizzare le classiche prese D-Tap presenti sulle fotocamere alimentate con batterie da 14,4 V o 7,4 V, o prese CC comunemente presenti sulle telecamere (ad esempio SWIT o compatibile); oppure batterie al gel (da 6 e 12 V), prese di auto e moto, alimentatori di rete, ecc.