ZALIGHT distribuisce SPOTRACK - Automated Follow Spot Technology

Zalight è lieta di annunciare l'acquisizione della distribuzione per l'Italia di SPOTRACK, una giovane e brillante compagnia irlandese guidata da un team che combina una vasta esperienza nella computer vision e nell’entertainment lighting.

SPOTRACK ha rivoluzionato lo stage lighting professionale con un innovativo sistema digitale che automatizza il puntamento e il controllo live di qualunque proiettore DMX, con finalità di impiego come followspot.

Il sistema si basa su un algoritmo capace di calcolare e gestire la movimentazione coordinata di una o più teste mobili verso un “target”, indipendentemente dalla posizione e disposizione individuale dei proiettori, siano essi all’interno o all’esterno dello stage.

SPOTRACK è un sistema in grado di gestire qualsiasi tipo di proiettore motorizzato in commercio. Il suo processo di calibrazione è estremamente rapido in quanto non necessita di alcun tipo di sensore o lavorazioni preventive quali: misure dimensionali dello spazio scenico, rilevamento della posizione dei proiettori, set virtuali.

SPOTRACK si interfaccia con qualsiasi console luci. Consente perciò all’operatore alla consolle di gestire live i parametri desiderati dei proiettori followspot. Inoltre l’operatore alla consolle detiene il controllo per l’inclusione o l’esclusione dei proiettori stessi da ruolo di followspot al ruolo di proiettori di scena. La scelta dei controlli abilitati all’operatore followspot rispetto a quelli dell’operatore alla consolle è completamente libera.

SPOTRACK è in grado di calcolare la posizione relativa dei followspot rispetto allo stage, attraverso l’unica informazione necessaria, proveniente da una o due telecamere opportunamente poste a inquadrare l’area nella quale si desidera ottenere il tracciamento.

Una volta configurato il sistema attraverso la visuale della telecamera, tutti i proiettori calibrati all’interno di essa, saranno in grado di assolvere al controllo di seguipersona.

SPOTRACK è disponibile in due distinte versioni al fine di rispondere al maggiore numero di esigenze: TracMe e Remote On Board. Entrambi i sistemi utilizzano lo stesso algoritmo che si basa sulla visuale dello stage all’interno del quale avviene il tracciamento. TracMe muove i proiettori abilitati a Followspot con l’utilizzo del mouse azionato sullo schermo che inquadra lo stage.

Remote On board è il classico sistema a “maniglie” dotato di un touch screen interattivo per la gestione dei parametri dei proiettori Followspot, oltre al monitor target che inquadra lo stage.

Vantaggi principali di SPOTRACK

  • Si utilizza con qualsiasi tipo di testa mobile
  • Necessita solamente di una o due telecamere
  • Disponibile in due versioni: Controllo via Mouse (TracMe) o Handle (Remote On Board)
  • Proiezioni multiple per target
  • Calibrazione rapida
  • Si interfaccia con qualsiasi consolle luci
  • Funzioni Macroscopiche per gestioni personalizzate
  • Telecamera Opzionale Pan-Tilt
  • I proiettori Followspot possono essere utilizzati anche nel ruolo No-Followspot
  • Gli operatori Followspot possono essere posizionati in qualsiasi luogo
  • Non necessita di sensori o trasmettitori nello stage o presso i performers
  • Non necessita di complicati strumenti per la sua calibrazione quali set virtuali o misurazioni fisiche

Nella foto

Graziano Zanini - CEO Zalight

Luca Di Donato - BDM Zalight

Liam Feey - CEO Spotrack

tel. +39 0376 1331094
fax +39 0376 1331094
e-mail: info@zalight.it

Sede operativa:
Via dell’Artigianato, 20
46024 Moglia (MN)

Non perderti tutte le
novità di ZAlight
iscriviti alla newsletter

© Zalight Srl - Via Giuseppe di Vittorio, 7 46020 Schivenoglia (MN) - P.I. 02402680207 - Privacy Policy - Sitemap - Credits

Close popup